Informativa estesa per il consenso per il trattamento dei dati personali

 Il 25 maggio 2018 diventa applicabile in tutti i paesi Ue il GDPR 2018, il nuovo Regolamento europeo in materia di trattamento dei dati personali, 2016/679. Si tratta di una data importante per tutti i soggetti che, a vari livelli, hanno a che fare con i dati personali altrui e con il loro trattamento.L’idea di fondo che ha ispirato l’introduzione della nuova normativa sulla privacy è quella di permettere che i cittadini europei abbiano un controllo molto maggiore sul modo in cui i singoli, le aziende e gli enti pubblici utilizzano le informazioni, e in particolare i dati sensibili, raccolti dagli utenti.

Qui il GDPR spiegato per punti

Per dati sensibili si intendono le informazioni che possono rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, lo stato di salute e la vita sessuale.

Allo stato attuale, vi è inoltre l’assenza di una reale consapevolezza, da parte dei cittadini, dell’importanza di proteggere tutte le informazioni che comunicano a terzi.

Cos’è il GDPR

Il cosiddetto GDPR è la più grande revisione delle norme sulla privacy online sin dalla nascita di Internet, che darà ai cittadini europei il diritto di sapere quali dati sono memorizzati su di essi e tutelerà il diritto di vederli cancellati.

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679) è un regolamento con il quale la Commissione europea vuole rafforzare e rendere più omogenea la protezione dei dati personali di cittadini sia all’interno che all’esterno dei confini dell’Unione europea.

Il testo ,approvato il 14 aprile 2016 dal Parlamento europeo, pubblicato su Gazzetta Ufficiale europea il 4 maggio 2016 ed entrato in vigore il 25 maggio dello stesso anno, inizierà ad avere efficacia il 25 maggio 2018.

Cosa cambia realmente dal 25 maggio 2018

Per tutti i dati sensibili sarà necessario un consenso esplicito dell’interessato. Per quanto riguarda i minori, il consenso sarà considerato valido a partire dai 16 anni, prima di quell’età il consenso deve essere espresso da un genitore o da chi ne fa le veci.

Proprio come nelle normative sulla privacy precedenti, il consenso deve essere libero, specifico, informato e non tacito o presunto, oltre che inequivocabile.

I consensi raccolti prima del 25 maggio saranno considerati validi se conformi a quanto prescritto dal nuovo regolamento, altrimenti dovranno essere di nuovo raccolti.

Il nuovo regolamento europeo esplicita in maniera più puntuale e ampia rispetto alle norme precedenti, tutto ciò che deve essere contenuto sull’informativa sulla privacy.

L’informativa sulla privacy, oltre a contenere gli elementi che abbiamo già menzionato, deve avere forma concisa, trasparente, intellegibile e accessibile, dotata di linguaggio chiaro e comprensibile. Può avere forma scritta, formato elettronico o orale.

L’interessato che ha fornito i dati sensibili, ha diritto al fatto che gli sia messa a disposizione l’informativa prima che vengano raccolti i dati e se cambiano le finalità del trattamento deve essere informato.

I diritti di cui gode chi fornisce i propri dati sensibili di ampliano sensibilmente, che in particolare avrà il diritto all’accesso ai dati che ha fornito, gli dovrà essere comunicato il periodo di conservazione dei dati. Viene inoltre sottolineato e rafforzato il diritto all’oblio, ovvero il diritto di cancellazione dei propri dati.

Tra gli altri diritti previsti dal GDPR, vi è il diritto di limitazione del trattamento, ovvero l’interessato potrà richiedere la cancellazione o la rettifica dei dati nel caso di trattamento illecito e il diritto alla portabilità dei dati, ovvero, la possibilità che il titolare trasferisca i dati portabili ad altro titolare indicato dall’interessato e con il suo consenso.

La nuova normativa sulla privacy prevede due figure: il titolare del trattamento e il responsabile del trattamento.

Il titolare è chi decide il motivo e le modalità del trattamento. Il titolare del trattamento è colui che è giuridicamente responsabile nel caso in cui non siano rispettati gli obblighi previsti dal GDPR. Il titolare, con un contratto, designa poi il Responsabile del trattamento, che gestisce il trattamento dei dati.

 
(Ex art. 13 del Codice della Privacy redatta in conformità al Provvedimento del Garante 8 maggio 2014, Ultimo aggiornamento 30 maggio 2015)

Avvisiamo gli utenti che questo sito utilizza i cookie per offrire i suoi servizi.

Cos’è un cookie?
Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser di navigazione da un sito web e che viene successivamente memorizzato sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta che effettui una connessione successiva.
Normalmente, la maggior parte dei browser è inizialmente impostata per accettare i cookie in modo automatico.
Potete modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per avvertirvi che dei cookie vengono mandati al vostro dispositivo: per modificare queste impostazioni potete fare riferimento al manuale d’istruzioni o alla schermata di aiuto del vostro browser.
La disabilitazione totale o parziale dei cookie può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito web.

Tipi di cookie utilizzati da questo sito e loro utilizzo:

Cookie tecnici
I cookie di questo tipo sono necessari per il corretto funzionamento di alcune aree del sito. I cookie di questa categoria comprendono sia cookie persistenti che cookie di sessione. In assenza di tali cookie, il sito o alcune porzioni di esso potrebbero non funzionare correttamente.
I cookie di questa categoria vengono sempre inviati dal nostro dominio.

Cookie di rilevamento di terze parti
I cookie di questo tipo vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito Web da parte dei visitatori, le parole chiave usate per raggiungere il sito, i siti web visitati e le origini del traffico da cui provengono i visitatori per le campagne di marketing.
Il titolare può utilizzare tali informazioni per compilare rapporti e migliorare il sito.
I cookie di questa categoria raccolgono informazioni in forma anonima e vengono inviati dal sito stesso o da domini di terze parti.

Cookie per l’integrazione di funzionalità di terze parti
I cookie di questo tipo vengono utilizzati per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).
I cookie di questa categoria possono essere inviati dai domini dei siti partner o che comunque offrono le funzionalità presenti nel sito.
Visitando questo sito web si possono quindi ricevere anche dei cookies da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”) come ad esempio per i plugin social di Facebook , Twitter, Google + la cui presenza  comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti.

La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento.
Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy

Twitter informativa: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Adsense e Google Analytics
Questo sito internet utilizza Google Adsense per personalizzare gli annunci pubblicitari e Google Analytics, un servizio di statistiche sul web fornito da Google, Inc. (“Google”).
Google Analytics utilizza i “cookie”, file di testo introdotti nel computer dell’utente, per consentire al sito internet di analizzare il modo in cui gli utenti utilizzano il sito stesso. Le informazioni generate dai cookie in relazione all’utilizzo del sito internet da parte dell’utente (compreso l’indirizzo IP dell’utente) saranno trasmesse e memorizzate da Google su dei server con sede negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di valutare l’utilizzo del sito internet da parte dell’utente, compilare dei report sull’attività del sito internet utili agli operatori dello stesso sito e fornire altri servizi relativi all’attività del sito e all’utilizzo di internet. Google potrà inoltre trasferire queste informazioni a terze parti, ove ciò sia richiesto per legge o nel caso in cui tali terze parti abbiano il compito di elaborare le informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato :
https://www.google.it/policies/privacy/partners/
L’utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google.
Per disabilitare l’azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:
https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Cookie tecnici che non richiedono consenso
Shinystat
Alcuni cookie vengono usati per i servizi di statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine del sito. Per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso.
Informativa resa ai sensi dell’art. 13 del Codice
http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale.html
Per negare il proprio consenso all’installazione dei cookie di ShinyStat modificando opportunamente le impostazioni del proprio browser o cliccando sull’apposito link per attivare l’opt-out:

Gestione dei cookie
L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.
La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito web.
Potete modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per avvertirvi che dei cookie vengono mandati al vostro dispositivo: per modificare queste impostazioni potete fare riferimento al manuale d’istruzioni o alla schermata di aiuto del vostro browser.
A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT
Proseguendo nella navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accettate l’utilizzo dei cookie

168 risposte a Informativa estesa

Il Medico Risponde

Il Medico Risponde

Calendario

<< Set 2018 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Eventi

  • Non ci sono eventi

Newsletter

Inserisci qui la tua e-mail per iscriverti!